Corso di Masterchef Baby

Ogni mamma lo sa, quando indossiamo un grembiule i nostri piccoli sono affascinati da quello che avviene nelle nostre cucine. Gli utensili li attraggono già dalla prima infanzia; i colori, gli odori e i sapori stimolano i loro sensi.

Il corso nasce dall’idea di soddisfare diverse esigenze. Da mamma, mi sono confrontata con una realtà comune a molte mamme ovvero il rifiuto da parte dei piccoli di mangiare verdure, ortaggi, legumi e frutta. Alimenti di primaria importanza per la crescita sana dei nostri figli, e cosi approfittando della loro curiosità nello stare in cucina e nell’emulare mamma, scelsi di coinvolgere le mie bambine nella realizzazione di manicaretti a base di alimenti da loro rifiutati per farle familiarizzare con cibi poco graditi e di trasformare un “cibo rifiutato” in un “cibo amico”  attraverso il gioco, l’arte del cucinare e il senso di sentirsi importanti nello spazio “cucina”

Grazie al corso di Masterchef , i piccoli  sviluppano curiosità, manualità e creatività ed autostima e scoprono gli alimenti interagendo con il cibo attraverso i cinque sensi in modo pratico, spontaneo e divertente. Realizzano rane, cagnolini, orsetti, palme,elementi naturali e  personaggi fiabeschi utilizzando verdure, ortaggi e frutta. Inoltre, per favorire la relazione con il genitore, una volta a settimana l’incontro si svolge insieme al papà o alla mamma in modo da dedicarsi uno spazio esclusivo in cui entrambi tra mestoli, utensili vari e alimenti lavorano insieme per realizzare pietanze dove spianano la pasta della pizza, fanno la sfoglia,  decorano dolci e biscotti che puntualmente portano a casa e degustano insieme.